mercoledì 25 aprile 2018

PRESENTAZIONE: Altrove al centro del mare di Elena Lombardi


Buongiorno!
In questa giornata di festa e di relax, vi segnalo l'uscita di un nuovo contemporary romance, Altrove al centro del mare. Elena Lombardi ha già pubblicato altri romanzi, ma questo è il primo self e lo trovate da oggi in ebook. Una storia di dolore e sofferenza, una storia in cui il destino busserà alla porta di Sophie e Raul più di una volta, una storia in cui, alla fine, l'amore trionferà su tutto e tutti.

Sophie Campbell è un labirinto di sogni infranti. Da tutta la vita cerca di nascondere il dolore dietro un sorriso, di superare le avversità aggrappandosi con tutte le sue forze all’amore, ma l’amore è come sabbia che le sfugge tra le dita. Raul Alexander è un conquistatore e uno squalo capace di trascinarla nell’abisso più oscuro dei suoi ricordi, ma anche di amarla come nessun altro ha mai fatto.
Lei gli dirà addio per sempre. Lui imparerà ad odiarla con la stessa intensità.
Il destino però è perverso. Al funerale del padre, Raul si presenterà da lei dopo anni, pronto a scagliare la sua freccia e a darle il colpo di grazia ma quando la vede ai piedi dell’altare, non ne è capace. Avvolta nel suo lutto, Sophie gli apparirà fragile e vulnerabile. Non sa nulla della sua vita, non conosce le ombre del suo passato ma qualcosa lo riconduce a lei. Qualcuno. Raul non potrà fare a meno di portarla a casa sua, al sicuro.
Sydney però continuerà a impartire dolore e sofferenza, il sole continuerà a riscaldare i loro cuori, il mare a spazzare via tutte le loro certezze, facendoli sentire entrambi altrove.
Una storia cruenta e intensa, una storia colma di lacrime e incomprensioni eppure l’amore trionfa su tutto, anche sulla disperazione e il fallimento.

“Aveva smesso veramente di amarla? Quella domanda non gli dava tregua. Scosse la testa, poi imprecò con se stesso, maledicendo il giorno in cui l’aveva incontrata”.

“Non c’era nessuna maledetta storia d’amore da vivere, non quella volta, non con Raul, non per lei”.

“Era pronta a deluderlo e perderlo nello stesso istante”

martedì 24 aprile 2018

REVIEW PARTY: Scorticati vivi di Mathias P. Sagan


Buongiorno!
Esce oggi, per la Quixote Translations, Scorticati vivi, un contemporary romance M/M scritto da Mathias P. Sagan. Sapete quanto io ami questo genere, soprattutto quelle storie di vita quotidiana, ma intrise di emozioni e difficoltà da superare. Potevo quindi non approfittare dell'occasione di partecipare al Review Party di questo libro? Con un titolo così? Chiaramente no, e infatti eccomi qui! 

Quando la vita ti offre un bellissimo incontro inaspettato, e poi ti coglie di sorpresa su un'autostrada, distruggendoti…
Quando la tua vita quotidiana è scandita da manie, tic e altri inconvenienti…
Questo è ciò che vivranno Benoit e Bruno, o che stanno già vivendo.
Due persone a parte.
Due persone che si incontrano e si ritrovano. Riusciranno ad accettarsi, a capirsi e ad adattarsi l’uno all’altro?









Siamo a Parigi e i due protagonisti sono Benoît, di 19 anni, e Bruno, di 22. Sono due ragazzi che hanno in comune molte cose, come il fatto di vivere da soli, nonostante la giovane di età, di desiderare l'indipendenza e di non essere particolarmente amanti della vita mondana. Il primo è stufo di storie di una notte e vorrebbe una storia seria; il secondo, a causa di qualcosa che si porta dietro da sempre, non vuole nessuno al proprio fianco, non vuole un'ulteriore fonte di stress. Ma se Benoît può dire di aver sempre avuto una vita felice e tranquilla, Bruno sa cosa significa essere quello "strano", quello con strane manie e strane ossessioni, quello non capito dagli altri e che ha sempre dovuto lottare per conquistarsi la propria normalità, quello che usa una grande città come Parigi per nascondersi nella massa e non essere notato. Il ragazzo soffre infatti della sindrome di Asperger, è autistico, e questo lo limita sicuramente nelle interazioni sociali, ma non nella vita di tutti i giorni. Bruno non ha rinunciato alla propria libertà o alla propria indipendenza, semplicemente ha iniziato a pianificare ogni cosa per non trovarsi mai preso alla sprovvista. Ma con Benoît capisce che non può prevedere ogni cosa e non può anticipare ogni reazione della propria mente o del proprio corpo.

lunedì 23 aprile 2018

WEEK IN BOOKS #9: uscite dal 23/04 al 29/04


Buongiorno e buon inizio settimana cari lettori! Spero di rallegrare la vostra giornata, e non solo, mostrandovi tutte le uscite di oggi e dei prossimi giorni. Tanti gli attesi ritorni, ma tante anche le novità interessanti. Pronti a fare compere? Cliccando sulla cover, come sempre, troverete trama e link d'acquisto!

Lunedì 23 aprile


 

Martedì 24 aprile


 

 











sabato 21 aprile 2018

SERIE: Tucker Springs di L.A. Witt/Heidi Cullinan/Marie Sexton


Un secchione e un sexy buttafuori, questi i personaggi che ci riportano a Tucker Springs con il terzo capitolo della serie. Panni sporchi (in originale Dirty Laundry) è figlio della sola Heidi Cullinan, che già aveva firmato il precedente capitolo insieme a Marie Sexton.

Il 1° dicembre la Triskell Edizioni ci ha fatto fare il quarto viaggio a Tucker Springs! Desidera il prossimo tuo (Covet Thy Neighbor in originale) è il quarto volume della serie e con questo romanzo la parola torna all'autrice L. A. Witt, come era stato per il primo. Gli opposti che si attraggono in questa storia non potrebbero essere più opposti di così. Due vicini di casa, un ateo tatuatore e un futuro pastore. Credo che ne vedremo delle belle!

Ma eccoci qui con una nuova storia ancora! Mai un eroe (Never a hero) porta la firma di Marie Sexton, che già avevamo trovato nel secondo capitolo in coppia con Heidi Cullinan. Uscito il 20 aprile, questa nuova storia M/M ci presenta un'altra coppia di vicini, un ragazzo con un braccio congenitamente amputato e un sexy veterinario. Questa serie ci ha abituati a momenti estremamente emozionanti, intervallati da attimi di grande passione, e sono sicura che questa uscita non sarà da meno.

Tucker Springs
1. FARSI FORZA - L. A. Witt
2. UN'OCCASIONE DI SECONDA MANO - Heidi Cullinan e Marie Sexton
3. PANNI SPORCHI - Heidi Cullinan [recensione]
4. DESIDERA IL PROSSIMO TUO - L. A. Witt
5. MAI UN EROE - Marie Sexton


giovedì 19 aprile 2018

REVIEW PARTY: Questa volta rimango con te (Wrong #2) di Jana Aston


Buongiorno!
Questa volta rimango con te è il secondo volume autoconclusivo della serie Wrong di Jana Aston, autrice portata in Italia dalla Newton Compton. Esce oggi (in ebook e cartaceo) e, per l'occasione, partecipo alla tre giorni di Review Party. La definirei una commedia romantica frizzante e particolarmente "calda" e potete tranquillamente leggerla indipendentemente dal primo libro della serie, Vado, sbaglio e torno. Chi però è partito dalla lettura del primo conosce già Everly, collega e amica della precedente protagonista, e ha già avuto qualche anticipazione sulla sua particolare vita sentimentale. Io sono tra queste persone e non potevo che buttarmi nella storia di questa ragazza un po' folle e senza peli sulla lingua. Però è vero anche che il primo libro mi aveva lasciata un po' perplessa e a questo mi sono avvicinata quasi in punta di piedi. Bene, sarà riuscita l'autrice a convincermi pienamente questa volta? Vi lascio alla lettura della recensione per scoprirlo.

Wrong series
1.    VADO, SBAGLIO E TORNO (Sophie & Luke)
2.   QUESTA VOLTA RIMANGO CON TE (Everly & Sawyer)
2.5 IL MIGLIORE AMICO DEL MIO CAPO (Sandra & Gabe) [9 maggio]
3.   Trust (Chloe & Boyd)

Se è quello giusto, perché mi evita?

Ho lavorato sodo per ottenere la vita che volevo e non ho intenzione di buttare tutto all’aria scegliendo il ragazzo sbagliato. So bene qual è quello giusto. Ho messo gli occhi su di lui appena ha cominciato a frequentare mio fratello: è il suo migliore amico. È gentile, premuroso… Ed è anche bello, ovviamente. Eppure mi evita. Forse mi giudica un po’ aggressiva. Ma quando si trova il ragazzo perfetto non ci si può permettere che scappi… o no?








Tutte noi, almeno una volta, abbiamo pensato "è lui quello giusto". E, quando lo pensiamo, nessuno riesce a farci cambiare idea, probabilmente neanche il lui in questione che non sa più come dimostrare di non ricambiare i nostri sentimenti. Ma se per noi il posto di quello giusto è già occupato, tutti gli altri diventano "quello sbagliato" e non importa se un po' ci piacciono e se chiaramente noi piacciamo a loro, non sono quelli giusti. Però, alla fine, quante volte è quello sbagliato a rivelarsi quello giusto? Ecco, la storia di Everly si può tranquillamente riassumere così. Aggiungeteci un po' di pazzia, moltissima determinazione, una pianificazione che rasenta lo stalking, un linguaggio senza filtri, ironia e situazioni parecchio spinte e ottenete Questa volta rimango con te.