sabato 21 ottobre 2017

RECENSIONE: Quello giusto per me di Natasha Madison


Buonasera!
Non so se lo sapete, ma io amo gli sport romance! Non che io sia una grande sportiva, ma mi è sempre piaciuto guardare lo sport, in tv o dal vivo, e da un po' ho scoperto che adoro anche leggerlo! Per questo motivo ho sentito il richiamo di Quello giusto per me (ok, lo ammetto, anche un po' per la cover), il romanzo di Natasha Madison, uscito il 22 settembre per Quixote Edizioni. L'hockey, poi, ultimamente mi ha dato molte soddisfazioni nei libri, quindi non potevo proprio lasciarmelo sfuggire. Ma credo che ciò che più mi ha convinto, e che più mi spinge a consigliarlo, è che sia uno sport romance più adulto di quello del college a cui siamo abituati e che, per questo motivo, tratti anche tematiche più mature e più "reali" della brava ragazza innocente che si innamora del popolare sportivo donnaiolo.
Il momento in cui tutto è cambiato non è stato un fuoco d’artificio, bensì un incubo. Ho beccato mio marito, il mio fidanzato del liceo, il padre dei miei figli, coinvolto in una sordida relazione. È stato in quel momento che ho deciso di rinunciare agli uomini e all’amore. 
Non ho però tenuto conto del ragazzo d’oro dell’NHL, il bellissimo e arrogante Cooper Stone, che ha sconvolto la mia vita e il mio lavoro da cima a fondo.
I miei figli sono l’unica ragione per la quale mi sveglio al mattino.
L’hockey è la ragione di vita di Cooper.
Arriviamo da mondi e luoghi diversi, ma quando i nostri cuori si sono scontrati, qualcosa di totalmente sbagliato si è trasformato nella cosa giusta. Lui è quello giusto per me.
Parker è una donna che si è costruita una famiglia con il suo amore del liceo, ha due figli che ama più della sua vita e crede di essere felice. Almeno fino al momento in cui tutto crolla, quando scopre il tradimento del marito. Lì si rende conto di quanto negli anni si sia sacrificata per lui, a quante cose abbia rinunciato. Non rinnega l'affetto sincero che c'è stato, anche perché quell'uomo le ha dato Matthew e Allison, ma con questa consapevolezza, e soprattutto per il bene dei bambini, trova la forza di reagire. Ha sofferto molto, e ancora soffre, è delusa dalla fine del matrimonio, ma, nonostante tutto, è una donna con gli attributi, che si è rimboccata le maniche e che ha ripreso in mano la sua vita. È una mamma di successo, ma anche una donna realizzata dal punto di vista professionale con tutte le soddisfazioni che la pista di pattinaggio che gestisce le regala. Le manca solo un uomo al suo fianco per realizzarsi anche a livello sentimentale, ma gli uomini sono tutti uguali e lei non si fida più, soprattutto non per qualcosa di serio. 

venerdì 20 ottobre 2017

Così come sei di Ethan Day (ANTEPRIMA)


Buonasera!
Nuova uscita per la Triskell Edizioni e nuovo titolo che si aggiunge all'infinita lista di libri da leggere! Ma come si fa a dire di no ad un romanzo m/m i cui protagonisti sono due coinquilini, uno innamorato dell'altro che, invece, lo vede solo come un amico? Esatto, non si può! 
Così come sei, stand-alone di Ethan Day, uscirà il 23 ottobre in ebook.
Operazione Danny: questo è tutto ciò che il barista, recentemente laureato, Julian Hallowell ha avuto in mente nell’ultimo anno. Julian potrà anche non essere certo di quel che vuole fare nella vita, ma sa con certezza di essere innamorato del ragazzo della porta accanto. Anzi, della stanza accanto, il suo coinquilino Danny Wallace.
Danny possiede una libreria di testi usati appena fuori dal campus universitario, ma anche se Julian fa del suo meglio per farlo innamorare di sé, tutti i suoi sforzi sembrano vani. Danny non sembra vedere in lui altro che un coinquilino e un amico. Perciò quando un nuovo ragazzo trasferitosi in città, Andy Baker, lo invita a uscire, Julian non riesce a pensare a un buon motivo per dirgli di no.
Julian ha già istituito un’Operazione Danny al Contrario, cosa che, ne è certo, cancellerà dalla sua mente tutte le fantasie amorose ed erotiche che nutre per il suo coinquilino. È pronto ad andare avanti e a cercare un altro Uomo Ideale, e Andy potrebbe essere quello giusto.


REVIEW PARTY: Burn di Giusy Bellone


Buongiorno!
Oggi tocca a me parlarvi di Burn, il romanzo d'esordio di Giusy Bellone, pubblicato l'11 ottobre con la casa editrice Hope Edizioni. Ho accettato di partecipare al Review Party attirata dalla trama e sono contenta di averlo fatto! Mi sono imbattuta in una storia a tratti leggera e a tratti più intensa e commovente, nella magia del primo amore e nel coraggio della rinascita, il tutto in un velato inno contro il bullismo. Se la mia recensione vi incuriosisce, potete trovare il romanzo in ebook qui o cartaceo qui.

“Spesso mi avevano detto che più si ha paura di una cosa e più quel qualcosa acquista potere, mi avevano insegnato tecniche per non temere nulla, ma non erano servite. Se qualcosa te la porti dentro, anche se in un angolino remoto della tua testa, ti farà male e ti farà sentire inadeguata, inutile, scialba.”
Bessie vorrebbe essere invisibile agli occhi di tutti. Fin da bambina ha dovuto fare i conti con una malattia della pelle che l’ha fatta sentire a disagio e l’ha resa vittima di attacchi di bullismo. Per questo motivo, ora che deve scegliere il college in cui andare, opta per uno lontano dalla sua città natale, in modo da poter iniziare una nuova vita distante dagli sguardi di troppo e dalle battutacce.
Quando viene obbligata dalla sua amica ad andare a una corsa clandestina di automobili conosce Trent, un ragazzo popolare e sicuro di sé che entrerà nella sua vita, stravolgendola, e riporterà a galla tutte le sue paure e le sue insicurezze. Trent è davvero il ragazzo aperto e senza segreti oppure anche lui ha un passato da cui scappare? Bessie potrà davvero fidarsi di lui e lasciarsi andare o si tratta solo dell’ennesima presa in giro?
Il bullismo è un fenomeno sempre più diffuso nella società contemporanea e lascia segni indelebili sulle vittime. Ricominciare per loro è difficile, ma possibile, occorre però un lungo percorso per tornare a fidarsi degli altri. Il romanzo è un esempio di come sia possibile farlo attraverso la scoperta dell’amore.

Bessie soffre di vitiligine, la malattia della pelle caratterizzata dalla presenza di macchie bianche su di essa. Ma soprattutto soffre per le prese in giro, le battute cattive e l'isolamento che l'hanno accompagnata durante gli anni delle elementari. Dopo aver subito atti di bullismo per anni, la ragazza non l'ha più sopportato ed ha avuto la grande forza di reagire, costruendo però un muro invalicabile intorno a sé, non mostrandosi più debole e lasciando la difesa per l'attacco. Così facendo, gli anni successivi delle scuole sono stati decisamente più facili da affrontare, ma quel senso di inadeguatezza, quel sentirsi diversa, brutta, quegli sguardi che nascondono disgusto non l'hanno mai abbandonata veramente. Per questo, appena ne ha avuto l'occasione, ha provato a lasciarsi tutto questo alle spalle trasferendosi lontano per frequentare la stessa università del fratello e della migliore amica, i suoi due porti sicuri. Il piano è semplice: vivere finalmente la sua vita, ma cercando di restare nell'ombra, di non attirare mai l'attenzione. Ma, ovviamente, non aveva fatto i conti con un sorriso da sciupafemmine e due occhi lucidi che nascondono chissà cosa.

giovedì 19 ottobre 2017

Panni sporchi (Tucker Springs #3) di Heidi Cullinan


Un secchione e un sexy buttafuori, questi i personaggi che ci riportano a Tucker Springs con il terzo capitolo della serie. Panni sporchi (in originale Dirty Laundry) è figlio della sola Heidi Cullinan, che già aveva firmato il precedente capitolo insieme a Marie Sexton. Se non vedete l'ora di tuffarvi tra le pagine di questo m/m contemporaneo, non dovete più aspettare! Esce infatti oggi, in ebook, grazie alla Triskell Edizioni.

Tucker Springs
1. FARSI FORZA - L. A. Witt [acquisto]
2. UN'OCCASIONE DI SECONDA MANO - Heidi Cullinan e Marie Sexton [acquisto]
3. PANNI SPORCHI - Heidi Cullinan [acquisto]
Il vero amore non sempre scorre dritto come un fiume limpido. Ma a volte sporcarsi è già metà del divertimento.
Adam Ellery, dottorando in entomologia, incontra Denver Rogers, una massa di muscoli sexy, il quale senza grande sforzo si sbarazza dei confratelli ubriachi che stanno dando fastidio ad Adam nella lavanderia automatica di Tucker Springs.
I ringraziamenti si trasformano presto in flirt, e poi, per la gioia di Adam, in sesso rovente consumato sul tavolo della lavanderia.
Anche se il suo lavoro come buttafuori in un bar gay gli concede sempre ampia scelta tra svariati secchioni sexy, Denver non riesce a togliersi il ragazzo dalla mente. Adam sembra aver bisogno di giocare pesante, proprio come Denver, ed è difficile dire di no a un’accoppiata così perfetta.
Ma Adam non è solo timido: soffre di disturbo ossessivo-compulsivo e di ansia, problemi che hanno rovinato la sua precedente relazione. E sebbene Denver sia in grado di sollevare un mucchio di studentelli come fossero pesi liberi, ha alle spalle un passato di abusi e, inoltre, prova terrore all’idea di prendere il diploma. Né Denver né Adam hanno voglia di mettere in mostra i propri panni sporchi, ma per poter stare insieme dovranno vuotare il sacco.

Limiti (Damon & Pete: Giocare col fuoco #4) di Tantalus


Se avete letto i primi tre libri della serie m/m, di genere bdsm, Damon & Pete: Giocare col fuoco, allora sarete contenti di sapere che oggi esce il quarto volume, dal titolo Limiti, per Quixote Translations. Se invece ancora non conoscete questa serie, prima di buttarvi nella lettura di questo romanzo breve, è necessario che recuperiate i precedenti. Vi lascio tutti i titoli della serie di Tantalus per controllare che non vi siate persi nulla.

Damon & Pete: Giocare col fuoco
1. CALORE ESTIVO [acquisto]
2. AFTER [acquisto]
3. CONSEGUENZE [acquisto]
4. LIMITI [acquisto]
Alla fine Pete riesce ad andare alla Folsom Street Fair.
È un weekend per esplorare i propri limiti.
Ma nell’ultimo periodo sono i limiti di Damon a essere messi alla prova.


Non posso dimenticarti di Sarah Bernardinello (ANTEPRIMA)


Buonasera!
Sono davvero contenta che il blog, grazie anche alle ultime nuove collaborazioni, si stia aprendo sempre di più ai romanzi m/m. Io mi sto appassionando davvero a questo genere e spero di potervi sempre più consigliare delle letture imperdibili, pur essendo ancora una nuova adepta. Intanto vi segnalo una nuova uscita tutta italiana che ci propone la Quixote Edizioni. Non posso dimenticarti è un contemporary romance ambientato a New York e scritto da Sarah Bernardinello. Uscirà in ebook il 23 ottobre ed è già pre-ordinabile qui. Credo che la cover basti già a catturare l'attenzione di molte di noi, ma vi assicuro che la trama può solo incuriosire anche di più!
Ashley Miller è un informatico di giorno e uno dei baristi di un locale gay di notte.
Una tragedia famigliare lo ha costretto ad abbandonare l'Università per mantenersi e pagare i debiti, e le vicissitudini lo hanno reso cinico e duro, ma non è sempre stato così. Brillante studente di matematica, ma nerd timido, quattro anni prima Ash ha incontrato un ragazzo capace di fargli battere il cuore come mai gli è capitato.
Purtroppo per lui, silenzi e omissioni non sono l'ideale per costruire un rapporto.
Christian Pike è un avvocato che lavora in un prestigioso studio legale di Manhattan. L'invito di un collega ad andare in un locale dove non era mai stato, si trasforma in una scoperta emozionante: il ragazzo che quattro anni prima ha crudelmente respinto a causa del suo non essere dichiarato è uno dei baristi del locale. Un ragazzo che, malgrado il tempo trascorso, non ha mai dimenticato.
Chris fa di tutto affinché Ash lo perdoni per la cattiveria e le parole crudeli di cui l'ha fatto oggetto, senza però molto successo.
Sarà l'intervento di un collega di Chris a far sì che Ash cominci a cambiare opinione su quel ragazzo che non è riuscito a dimenticare, facendo i conti con i ricordi e le proprie paure.



SERIE: Clayborne Brides di Julie Garwood


Buon pomeriggio!
La casa editrice Follie Letterarie torna con una nuova pubblicazione per la collana Follie in love. Magari conoscerete già Julie Garwood per i numerosi romanzi pubblicati negli anni con Mondadori, ma ora arriva con una serie inedita in Italia, la Clayborne Brides. I Clayborne sono i quattro fratelli non di sangue, ma uniti da un profondo legame, Travis, Douglas, Adam e Cole. Dopo essere stati abbandonati dai genitori, si uniscono guardandosi l'un l'altro le spalle e proteggendosi a vicenda nei bassi fondi di New York. Se siete incuriositi dalla loro storia, qui potete trovare alcune informazioni in più per comprendere meglio il contesto. Quella portata in Italia, però, è la trilogia in cui vedremo Travis, Douglas ed Adam da adulti, alle prese con l'amore. Si tratta di 3 volumi autoconclusivi che possono essere letti separatamente, anche se è comunque consigliabile seguire l'ordine di pubblicazione. Inoltre, per comprendere appieno le vicende, non è necessario aver letto For the Roses, ancora inedito in Italia. I primi due libri li trovate già entrambi in ebook, mentre il terzo uscirà a inizi 2018.

Clayborne Brides
1. UNA ROSA PER TRAVIS [acquista]
2. UNA ROSA PER DOUGLAS [acquista]
3. UNA ROSA PER ADAM [uscita prevista ad inizio 2018]

Una rosa per Travis (#1)

Pur essendo il più giovane dei fratelli Clayborne, Travis si è sempre rivelato un uomo forte, dotato di coraggio e senso di responsabilità.
Sarà per questo che gli viene affidato il delicato compito di scortare Emily Finnegan a Golden Crest, dove l'aspetta un marito trovato per corrispondenza e una nuova casa.
Emily è convinta di essere padrona del suo destino e che nulla, nemmeno innamorarsi di Travis Clayborne potrà distoglierla dal perseguire i piani che si è prefissata.
Ma la strada fino a Golden Crest è lunga e tutto può succedere…



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...